Il portale di informazione sanitaria per scegliere consapevolmente secondo la voce di chi ha vissuto il lato del "pigiama" e non quello del "camice"

Archivio News

Per tutto il mese di maggio, in occasione del Mese delle Intolleranze al Glutine la Schär, azienda leader del senza glutine, offrirà consulti gratuiti telefonici e in farmacia con esperti gastroenterologi e dietisti per aiutare nella diagnosi di intolleranza al glutine.

Aprile è il Mese della Prevenzione Alcologica, dedicato all'informazione e prevenzione dell'uso e abuso di alcol. Come ogni anno, la Struttura Complessa Dipendenza da Sostanze Legali con la collaborazione della Cooperativa Duemilauno Agenzia Sociale, del Comune di Trieste, della Polizia Locale, delle associazioni di volontariato del settore, delle scuole professionali, e dei progetti "Androna Giovani" e "Afrodite-Meglio sapere tutto", organizza e promuove svariati eventi di sensibilizzazione riguardanti le Problematiche Alcol-Correlate.

Si celebra il 15 febbraio la XV Giornata Mondiale contro il cancro infantile (International Childhood Cancer Day - ICCD). L’iniziativa è stata ideata da Childhood Cancer International - CCI, rete mondiale di 183 associazioni locali e nazionali, guidate da genitori, provenienti da 93 paesi e 5 continenti, per aumentare la consapevolezza e l'informazione sul cancro nell'infanzia e per esprimere sostegno ai bambini, agli adolescenti colpiti da patologie così gravi e alle loro famiglie.

Il Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019 (PNPV) è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 febbraio 2017. "Rappresenta - ha affermato la Ministra Beatrice Lorenzin - un’opportunità di salute per tutti i cittadini. La nuova offerta vaccinale contenuta nel Piano si configura come un valido strumento per ridurre le disuguaglianze nel Paese. Nell’attuale panorama politico e di federalismo sanitario, l’emanazione di raccomandazioni nazionali, non calate dall’alto, bensì fortemente condivise sul piano tecnico e politico con le Regioni e Province Autonome, nel rispetto della loro legittima autonomia, rappresenta una garanzia di equità di accesso a prestazioni di uguale qualità su tutto il territorio nazionale e per tutti i cittadini".